E-Commerce: parecchi dubbi.

RBNZ

Utente Attivo
21 Nov 2014
50
0
0
Ciao ragazzi,
da qualche tempo creo Siti Web per aziende o privati con Wordpress (non odiatemi, ho studiato), che ormai conosco abbastanza bene, pur non avendo competenze di programmazione (PHP, Java, ecc), ma solo di HTML, CSS, Responsive Design e molti anni di Graphic Design.

Detto questo, mi è stato chiesto di realizzare un E-Commerce, che dovrà essere gestito dal cliente, ho quindi pensato di utilizzare Wordpress col classico Plugin Woocommerce, ma dopo qualche ricerca mi sono sorti alcuni dubbi che vorrei esporvi, con la speranza di avviare una conversazione interessante, utile anche ad altre persone.

Secondo voi, è meglio utilizzare il comunissimo Woocommerce, magari con un buon tema dedicato, o altre piattaforme, quali Prestashop?
Come metodo di pagamento, mi affiderei a PayPal, devo far avere per forza un Account Business al mio cliente, o basta quello classico, essendo solo lui a doverlo gestire?
Nel caso in cui il cliente volesse anche il pagamento con PostePay o Carta di Credito, dovrei effettuare qualche operazione particolare con la Banca?

Altre info: i prodotti da inserire saranno attorno ai 200, ma ci penserebbe il cliente, dopo che ho effettuato un po' di prove ed averlo formato adeguatamente.

Che ne dite? Riuscirei a realizzarlo secondo voi, dato che non riuscirei ad appoggiarmi ad un programmatore per il basso Budget del cliente? Meglio lasciar perdere e darlo in mano a qualcuno di più esperto o è meglio continuare su questa strada e cercare comunque di farcela?
 

RBNZ

Utente Attivo
21 Nov 2014
50
0
0
Mi sono informato per quanto riguarda PayPal:
non è obbligatorio avere un Account Business per utilizzarlo nell'E-Commerce, anche se comunque non costa nulla in più, quindi mi è stato consigliato comunque di farlo, per poter usufruire di servizi aggiuntivi, gratuitamente.
Utilizzando il pagamento tramite PayPal però, sarà possibile ricevere pagamenti solo dai clienti che avranno un Account PayPal, per integrare il pagamento con Carta di Credito bisogna informarsi tramite la banca (è difficile poi da realizzare?).

Ho delle altre perplessità riguardo all'Hosting da scegliere.
Dato che il cliente mi ha fatto sapere di avere a disposizione il solito Budgett limitato, informandomi, sono venuto a conoscenza del fatto che si devono rispettare alcune caratteristiche, quali:

- PHP 5.2.4 o superiore, MySQL 5.0 o superiore,
- Modulo mod_rewrite Apache (per i permalink),
- Supporto fsockopen,
- Un certiicato SSL se si sceglie di effettuare pagamenti diretti (opzionale),
- Alcuni plugin per WooCommerce richiedono CURL,
- Alcuni plugin per WooCommerce richiedono SOAP.

Quindi non so se affidarmi al solito Aruba con piano Professional, dove non leggo la metà delle caratteristiche sopracitate, NetSons, XLogic, Bluehost o Siteground. Voi quale avete scelto o quale scegliereste? Avete consigli?
 

RBNZ

Utente Attivo
21 Nov 2014
50
0
0
Mi sono informato per quanto riguarda PayPal:
non è obbligatorio avere un Account Business per utilizzarlo nell'E-Commerce, anche se comunque non costa nulla in più, quindi mi è stato consigliato comunque di farlo, per poter usufruire di servizi aggiuntivi, gratuitamente.
Utilizzando il pagamento tramite PayPal però, sarà possibile ricevere pagamenti solo dai clienti che avranno un Account PayPal, per integrare il pagamento con Carta di Credito bisogna informarsi tramite la banca (è difficile poi da realizzare?).

Ho delle altre perplessità riguardo all'Hosting da scegliere.
Dato che il cliente mi ha fatto sapere di avere a disposizione il solito Budgett limitato, informandomi, sono venuto a conoscenza del fatto che si devono rispettare alcune caratteristiche, quali:

- PHP 5.2.4 o superiore, MySQL 5.0 o superiore,
- Modulo mod_rewrite Apache (per i permalink),
- Supporto fsockopen,
- Un certiicato SSL se si sceglie di effettuare pagamenti diretti (opzionale),
- Alcuni plugin per WooCommerce richiedono CURL,
- Alcuni plugin per WooCommerce richiedono SOAP.

Quindi non so se affidarmi al solito Aruba con piano Professional, dove non leggo la metà delle caratteristiche sopracitate, NetSons, XLogic, Bluehost o Siteground. Voi quale avete scelto o quale scegliereste? Avete consigli?