Richiesta consigli e suggerimenti per ecommerce

Umberto Conti

Nuovo Utente
27 Ott 2014
3
0
0
Brescia
www.contiumberto.it
Salve a tutti,
Ho avviato da un paio di settimane un sito ecommerce.

Dopo aver segnalato lo store a google (con gran fatica!) ho intrapreso una campagna pubblicitaria con Adwords ed una con facebook.
Le visite sono subito arrivate, gli acquisti purtroppo no... Tratto articoli di informatica (da componenti hardware ad accessori per notebook, televisori, e quant'altro) e mi rendo conto che sia difficile (quasi impossibile!!) battere colossi del mio stesso settore sul prezzo, ma se non altro posso offrire un servizio di spedizione davvero veloce (24/48 ore).

Ho letto su internet che il tasso di conversione per un ecommerce varia dall'1 al 3% (a seconda del settore) ma io sono ben lontano da questa percentuale.

Ora chiedo a qualcuno più esperto di me se può suggerirmi strategie o quant'altro sia necessario fare per migliorare il tutto.
Personalmente ritengo di aver fatto un buon lavoro, ma ogni critica, suggerimento, opinione o qualsiasi altra cosa è ben accetta!

Lascio il link del sito per visionare i contenuti (spero di non violare così facendo il regolamento del forum)
www.bizzstore.it

Saluti,
Umberto
 

Arturo Bettucchi

Nuovo Utente
1 Nov 2014
2
0
0
Forse il problema sono i prezzi non concorrenziali, purtroppo è un settore molto inflazionato e se non si fanno alti volumi risulta molto difficile competere con altri negozi online che ben si conoscono.
 

glm2006ITALY

Moderatore
Membro dello Staff
MOD
9 Apr 2009
1.269
11
38
34
Vercelli
www.webepc.it
Allora prima di tutto ti faccio notare che hai omesso completamente la pagina della privacy... ammende dai 3.000 ai 18.000€.....

Venendo al sito, fossi stato un mio cliente, ti avrei sconsigliato di aprire un ecommerce in un settore con tantissima concorrenza e sopratutto con i "colossi" che ci sono! (con prezzi al pubblico che probabilmente sono più bassi dei tuoi d'acquisto!)
 

sito-wordpress

Nuovo Utente
21 Dic 2012
21
0
0
Ciao Una cosa che puoi fare è sicuramente controllare come gli utenti si comportano sul tuo Sito Web.

Google Analytics offre un Tool (Comportamento) che ti segnala come gli Utenti si comportano sul tuo sito Web.
Sicuramente studiare la concorrenza e i suoi prezzi è fondamentale (prova ad iscriverti a Trovaprezzi) ti darà riscontri e input immediati.
Ci sono però 2 parametri altrettanto importanti :
- Usabilità
- Percorso d' Acquisto

Devi fare tutto il possibile per studiare come i tuoi utenti si comportano.
Cosa cercano fuori dal tuo sito, come arrivano sul tuo sito, cosa trovano sul tuo sito, da dove vanno via.
Questo può darti un idea chiara dell'origine dei problemi che il tuo sito ha al momento.
Strumenti come Google Web Master Tool e Analytics ti offrono un dettagliato esame di queste problematiche.
Devi poi cercare di studiare come si sviluppa in una persona il pensiero dell'acquisto, qui c'e' una Guida abbastanza approfondita

Questo fattore è fondamentale per chi vuole avere successo nell'ecommerce e non si può prescindere dal documentarsi in merito.
Soprattutto in un settore molto combattuto.
Io ti consiglierei di non mollare.
Ciao
 
Ciao Umberto.

In prima istanza dopo due settimane non puoi pretendere che il sito inizi a vendere.

Diciamo che ancora non è partito.

Prima di passare a parlare di acquisti devi capire se google lo trova appetibile. Per farlo devi usare le analitycs e la console di Google.

Devi capire se il robots è a posto, se il codice è pulito e se il sito è ben ottimizzato. Fatta questa prima parte, che ti assicuro non è facile, penserai al resto.

Passare direttamente alle adwords potrebbe farti solo spendere soldi. Devi capire bene il discorso ottimizzazione, parole chiave, backlink, ecc...

La realizzazione tecnica del sito è solo la base di partenza.

Il prezzo è si importante, ma non è la cosa + importante. C'è tanto prima.