Microsoft rilascia la beta 2 del nuovo Office

peppoweb

Utente Attivo
Distribuito a mezzo milione di clienti e partner, il kit comprende la Suite 2003, InfoPath, OneNote, FrontPage, Publisher, Windows SharePoint Services e SharePortal Server 2.0

Microsoft ha rilasciato ieri a mezzo milione di clienti e partner la beta 2 di Office 2003, conosciuto con il nome in codice di Office 11.
Microsoft ha inserito nel kit le versioni beta 2 di Office Suite (Word, Excel, Outlook, Powerpoint e Access), FrontPage, Publisher, Windows SharePoint Services, SharePoint Portal Server 2.0, OneNote e InfoPath. Con il lancio della beta 2, tutte le applicazioni di produttività vanno sotto l’unico cappello di Office System a sottolineare la volontà di Microsoft di riposizionare il prodotto come una “soluzione di business integrata” e non come una mera suite individuale. Difatti anche Visio e Project andranno a far parte della famiglia Office System.
Le due grandi novità del nuovo Office sono OneNote e InfoPath: il primo applicativo dovrebbe rispondere a un’esigenza molto sentita fra gli utenti e cioè prendere e, soprattutto, organizzare appunti e note prese al volo. Aprendo OneNote l’utente ha a disposizione uno spazio di lavoro assimilabile a tutti gli effetti a una pagine bianca di un bloc notes. A differenza di Word non è più necessario salvare il file in una determinata directory o formattare in qualche modo il testo: sarà l’utente con il mouse (o ancora meglio la penna di un Tablet Pc) a organizzare le informazioni come meglio crede sul foglio. Informazioni che possono essere di qualsiasi tipo: immagini, testo, disegni, suoni. L’organizzazione ricorda quello di un classificatore con delle etichette definibili a piacere dall’utente. Il che rende molto più produttivo lavorare su progetti visto che gli appunti di una riunione, i risultati di una ricerca su Internet, gli appunti vocali possono tutti risiedere su One Note.
InfoPath è invece la risposta per organizzare al meglio le informazioni all’interno di un gruppo di lavoro: esempi di un tipico documento InfoPath possono essere la nota spese, un form per la richiesta di risarcimento di un assicurazione, un rapporto di vendita e così via. Ovvero documenti con campi prefissati che richiedono una compilazione. Questi dati devono poi poter essere usati in altre applicazioni (ad esempio in un database dei prospect) e qui viene fuori il vantaggio di InfoPath di poter gestire le informazioni a livello di Xml. L’eXtensible MarkUp Language è infatti l’altra grande novità di Office 2003: si possono creare documenti “intelligenti” (Smart Documents), in grado cioè di interpretare il contenuto e di interagire con altre applicazioni. L’Xml prevede l’utilizzo di marcatori all’interno del documento. Questi marcatori definiscono un vero e proprio “schema” logico che identifica ciascun elemento del file, elemento che verrà poi passato dinamicamente ad altre applicazioni. Tipici esempi possono essere le fatture, le bolle, gli ordini i resoconti.

Al di là dei restyling dei singoli applicativi, segnaliamo Business Contact Manager, un add on di Outlook 2003 per gestire i contatti dei clienti e le opportunità di business. Concettualmente è una sorta di “mini-Crm” ritagliato per i professionisti e le piccole aziende (1-25 dipendenti) in grado di tenere traccia di tutti i contatti avuti con il cliente (telefonate, documenti, e-mail, offerte e via dicendo).

Per rendere più sicuro il lavoro all’interno di un gruppo di lavoro e più in generale in azienda, Microsoft ha poi messo a punto il servizio Irm (Information Right Management). Si tratta di un add on che permette di definire delle regole sulle modalità di spedizione e recapito di file. Si può ad esempio inibire l’inoltro di un messaggio (cioè il destinatario non potrà cliccare sul pulsante Forward da Outlook), o impedire l’aggiornamento del documento o ancora definire politiche di accesso a determinati file.

Il rilascio definitivo dei prodotti Office Systems è previsto per la metà del 2003. I requisiti minimi per l’installazione sono i seguenti: Pentium 133 (è raccomandato il Pentium III), 64 MB di memoria (128 raccomandati), 245 MB di spazio su disco, Windows XP o Windows 2000 con SP3 (attenzione che non vengono più supportati i vecchi Windows 9x e ME).
 

grottafelix

Utente Attivo
5 Mar 2003
2.414
2
38
43
Parco chiuso -
www.girsms.com
Originally posted by peppoweb
Distribuito a mezzo milione di clienti e partner, il kit comprende la Suite 2003, InfoPath, OneNote, FrontPage, Publisher, Windows SharePoint Services e SharePortal Server 2.0

Microsoft ha rilasciato ieri a mezzo milione di clienti e partner la beta 2 di Office 2003, conosciuto con il nome in codice di Office 11.
Microsoft ha inserito nel kit le versioni beta 2 di Office Suite (Word, Excel, Outlook, Powerpoint e Access), FrontPage, Publisher, Windows SharePoint Services, SharePoint Portal Server 2.0, OneNote e InfoPath. Con il lancio della beta 2, tutte le applicazioni di produttività vanno sotto l’unico cappello di Office System a sottolineare la volontà di Microsoft di riposizionare il prodotto come una “soluzione di business integrata” e non come una mera suite individuale. Difatti anche Visio e Project andranno a far parte della famiglia Office System.
Le due grandi novità del nuovo Office sono OneNote e InfoPath: il primo applicativo dovrebbe rispondere a un’esigenza molto sentita fra gli utenti e cioè prendere e, soprattutto, organizzare appunti e note prese al volo. Aprendo OneNote l’utente ha a disposizione uno spazio di lavoro assimilabile a tutti gli effetti a una pagine bianca di un bloc notes. A differenza di Word non è più necessario salvare il file in una determinata directory o formattare in qualche modo il testo: sarà l’utente con il mouse (o ancora meglio la penna di un Tablet Pc) a organizzare le informazioni come meglio crede sul foglio. Informazioni che possono essere di qualsiasi tipo: immagini, testo, disegni, suoni. L’organizzazione ricorda quello di un classificatore con delle etichette definibili a piacere dall’utente. Il che rende molto più produttivo lavorare su progetti visto che gli appunti di una riunione, i risultati di una ricerca su Internet, gli appunti vocali possono tutti risiedere su One Note.
InfoPath è invece la risposta per organizzare al meglio le informazioni all’interno di un gruppo di lavoro: esempi di un tipico documento InfoPath possono essere la nota spese, un form per la richiesta di risarcimento di un assicurazione, un rapporto di vendita e così via. Ovvero documenti con campi prefissati che richiedono una compilazione. Questi dati devono poi poter essere usati in altre applicazioni (ad esempio in un database dei prospect) e qui viene fuori il vantaggio di InfoPath di poter gestire le informazioni a livello di Xml. L’eXtensible MarkUp Language è infatti l’altra grande novità di Office 2003: si possono creare documenti “intelligenti” (Smart Documents), in grado cioè di interpretare il contenuto e di interagire con altre applicazioni. L’Xml prevede l’utilizzo di marcatori all’interno del documento. Questi marcatori definiscono un vero e proprio “schema” logico che identifica ciascun elemento del file, elemento che verrà poi passato dinamicamente ad altre applicazioni. Tipici esempi possono essere le fatture, le bolle, gli ordini i resoconti.

Al di là dei restyling dei singoli applicativi, segnaliamo Business Contact Manager, un add on di Outlook 2003 per gestire i contatti dei clienti e le opportunità di business. Concettualmente è una sorta di “mini-Crm” ritagliato per i professionisti e le piccole aziende (1-25 dipendenti) in grado di tenere traccia di tutti i contatti avuti con il cliente (telefonate, documenti, e-mail, offerte e via dicendo).

Per rendere più sicuro il lavoro all’interno di un gruppo di lavoro e più in generale in azienda, Microsoft ha poi messo a punto il servizio Irm (Information Right Management). Si tratta di un add on che permette di definire delle regole sulle modalità di spedizione e recapito di file. Si può ad esempio inibire l’inoltro di un messaggio (cioè il destinatario non potrà cliccare sul pulsante Forward da Outlook), o impedire l’aggiornamento del documento o ancora definire politiche di accesso a determinati file.

Il rilascio definitivo dei prodotti Office Systems è previsto per la metà del 2003. I requisiti minimi per l’installazione sono i seguenti: Pentium 133 (è raccomandato il Pentium III), 64 MB di memoria (128 raccomandati), 245 MB di spazio su disco, Windows XP o Windows 2000 con SP3 (attenzione che non vengono più supportati i vecchi Windows 9x e ME).

Grande Peppo!!! le tue news sono sempre molto interessanti!!!;)
 
Discussioni simili
Autore Titolo Forum Risposte Data
peppoweb Microsoft rilascia due nuove patch Windows e Software 0
G Appicazione HTML per inserimento dai in Database Access Microsoft HTML e CSS 0
L microsoft oauth codeigniter PHP 0
W Microsoft OLE DB Provider for Visual FoxPro error '80040e14' Function name is missing ). Classic ASP 0
W Errore di run-time di Microsoft VBScript error '800a0035' Impossibile trovare il file Classic ASP 0
G PHP e Microsoft Teams: generare link videocall PHP 15
G mettere account posta in Microsoft outlook 2016 di gmail Posta Elettronica 0
ges Microsoft ACCESS oltre ogni limite (tre manuali) Altri Annunci 2
G Con Microsoft Outlook 2016 come si possono cancellare le mail doppie? Posta Elettronica 0
maria_ia Microsoft Access Windows e Software 0
E [ASP.Net] Access 2016 ? Non si usa Microsoft Jet 4.0 ma Engine 2016 o 2010. Non va ! ASP.NET 2
G Non mi arriva più la posta in microsoft outlook 2007 Posta Elettronica 23
Best Engage [Offro] lavoro [Retribuito] sistemista MICROSOFT E VMWARE SENIOR a Roma Offerte e Richieste di Lavoro e/o Collaborazione 0
L microsoft print PDF Windows e Software 18
otto9due Problema installazione "Microsoft Camera Codec Pack (6.3.9721.0)" su win 7 64bit Windows e Software 4
felino Microsoft Excel: somma su un'intera colonna Windows e Software 1
F I titolari di P. IVA, possono usare la versione non commerciale di Microsoft Word? Leggi, Normative e Fisco 0
filippino Microsoft Outlook, IMAP e cancellazione posta Posta Elettronica 0
T [Microsoft SQL Server 2008 (SP3)] log delle transazioni è pieno Database 1
A [CERCO LAVORO] Microsoft .NET - Analista programmatore Offerte e Richieste di Lavoro e/o Collaborazione 0
M Creazione di una videoteca in collegamento fra Access 2003 e Microsoft Visual Web Dev ASP.NET 1
R Microsoft SQL Manager Studio Database 0
C Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '80040e37' Classic ASP 0
F Cercasi System Engineer Microsoft JUNIOR - Torino Altri Annunci 0
F System Engineer Microsoft - Unified Communications Altri Annunci 0
voldemort Microsoft Office for Mac VS. iWork Mac e Software 1
F Assumiamo Sistemista Microsoft Offerte e Richieste di Lavoro e/o Collaborazione 0
F [Retribuito] Cercasi System Engineer Microsoft - Unified Communications Offerte e Richieste di Lavoro e/o Collaborazione 0
F Ricerca Sistemista Microsoft Offerte e Richieste di Lavoro e/o Collaborazione 0
Elychan Cambio password Microsoft Outlook Exchange Web Windows e Software 3
E Job position: Application developer microsoft dynamics ax Offerte e Richieste di Lavoro e/o Collaborazione 0
M anteprima con Microsoft Expression Web HTML e CSS 3
S Fino a quanto durerá il supporto di Microsoft ad ASP? Classic ASP 3
grottafelix Microsoft VBScript compilation error '800a0401' Classic ASP 3
B meta name="Microsoft Border" HTML e CSS 1
G Disponibile Microsoft Windows XP SP3 in italiano Windows e Software 1
G [Microsoft][ODBC Microsoft Access Driver] Operation must use an updateable query. Classic ASP 21
D Siti web con Microsoft Visual Web Developer 2005 Express Edition ASP.NET 0
J Microsoft JET Database E+Errore non previsto del driver del database esterno (11265). Classic ASP 4
R Microsoft JET Database Engine error '80040e37' Classic ASP 7
M Che cosa ne pensate di Microsoft Expression? Discussioni Varie 5
T problemi con Microsoft outlook Windows e Software 0
P collegamento ad outlook microsoft Javascript 1
R Creare un file di Microsoft Word con ASP : Testo Ok. E le immagini? Classic ASP 1
R Microsoft OLE DB Provider for ODBC Drivers error '80004005' Classic ASP 4
N Webcast Microsoft su un prodotto per gestire e controllare l'infrastruttura IT Altri Annunci 1
A Aggiungere templates a Microsoft FrontPage Windows e Software 0
S errore -->microsoft message HTML e CSS 2
claverx Concorso Gatekeeper Test della Microsoft Sicurezza e Virus 0
metalgemini Microsoft JET Database Engine error '80040e37' Classic ASP 2

Discussioni simili