Condividere gli hard disk tra due sistemi operativi diversi (windows 7 e 8)

criccroc

Utente Attivo
7 Gen 2011
44
0
6
Sto tentando in diversi modi di poter leggere l'intero contenuto di un hard disk tra due computer con sistemi operativi diversi (windows 7 e 8).
Praticamente, vorrei leggere l'hard disk C: di windows 7 da windows 8 e viceversa.
Spiego che cosa ho fatto finora:
Sono andato sul disco C di windows 7 ed ho cliccato su "condividi" (e da qui vedo iconcina di condivisione), ho disabilitato l'accesso tramite password etc etc.. e fin qui sembra tutto ok.
Difatti, andando su risorse di rete in windows 8, vedo l'icona di connessione al C: di windows7, ma quando vado a cliccarci sopra mi appare una finestra con scritto:

Errore di rete
Autorizzazioni insufficienti per accedere a \\Windows7\c Contattare l'amministratore di sistema etc etc.

Ho provato a fare tutto quello che c'e' scritto su internet, ma il risultato non cambia.

Da tener presente che invece riesco ad accedere a cartelle pubbliche (documenti,foto etc) o a cartelle create direttamente da me e messe in condivisione.

Anche il passaggio viceversa (leggere da windows 7 il contenuto di windows 8) ha lo stesso problema.

Ai tempi di windows xp sono riuscito a connettere in ufficio 8 computer in rete senza nessun tipo di problema :(

Qualcuno sa darmi un aiuto? Grazie in anticipo
 

Pieroz

Moderatore
Membro dello Staff
MOD
18 Lug 2012
553
2
18
Altino
Ciao,
Per prima cosa devi fare attenzione al "gruppo di lavoro" o "dominio", tutti i PC devono essere sullo stesso gruppo o dominio.
Poi vai su "pannello di controllo>Centro connessioni di rete e condivisione>Modifica impostazioni di condivisione avanzata" e controlla che sul profilo corrente ci sia tutto attivato.
Poi vai su condividi come già hai fatto e clicca su condivisione avanzata, dopo aver dato un nome vai su everyone e dai i permessi che ti interessano (esempio: everyone > controllo completo).
Poi dipende dalla versione di windows che hai, ci potrebbe essere anche una scheda "sicurezza" sulle proprietà della cartella oltre a quella della condivisione.
Se hai anche questa scheda gestisci le autorizzazioni anche lì.

Fammi sapere
 

criccroc

Utente Attivo
7 Gen 2011
44
0
6
Grazie Pieroz, dopo cena provo a vedere cio che mi hai consigliato (anche se CREDO che ho fatto questi passaggi, semplicemente perchè le ho provate praticamente tutte :fonzie:). Ti farò sapere appena ho fatto.
Ciao e buona serata.
 

marino51

Utente Attivo
28 Feb 2013
2.931
166
63
Lombardia
non dimenticate firewall che anche sulle reti domestiche è impostato per il blocco dell'accesso salvo specifici programmi se sono stati dichiarati
ciao
Marino
 

criccroc

Utente Attivo
7 Gen 2011
44
0
6
Ciao Pieroz, ho fatto come tu mi hai suggerito. Intanto sottolineo che il pc che sto condividendo e' win8.
In effetti ho sempre pensato che bastava andare su CONDIVISIONE, attivare l'hard disk C:, ma in realtà bisogna anche andare su SICUREZZA, aggiungere un nuovo utente (everyone) e dare il controllo completo.
Fatto questo, quando clicco dal secondo computer l'icona C: (di win8) vedo il contenuto delle varie cartelle e quindi ho provato a copiare un file da win7 a win8\c: e riesco a farlo, ma c'e' un ultimo problema: se vado a leggere la cartella utenti, questa mi da di nuovo errore di condivisione.
Tieni presente che su sicurezza ho selezionato (per default): applica a questa cartella e a tutte le sottocartelle.
 

criccroc

Utente Attivo
7 Gen 2011
44
0
6
Grazie anche a te marino51, a quanto pare (almeno per ora) sembra che il problema non e' causato dal firewall (vedi risposta che ho dato a Pieroz), ma tengo comunque presente il tuo intervento.
 

Pieroz

Moderatore
Membro dello Staff
MOD
18 Lug 2012
553
2
18
Altino
...ma c'e' un ultimo problema: se vado a leggere la cartella utenti, questa mi da di nuovo errore di condivisione.
Tieni presente che su sicurezza ho selezionato (per default): applica a questa cartella e a tutte le sottocartelle.
Ciao, Ti chiedo scusa ma non avevo letto questa parte, hai risolto?
Prova a dare le autorizzazioni anche per singola cartella.
QUando metti l'utente "everyone" dai il controllo completo.

Comunque fai attenzione a questo tipo di condivisione. Sblocchi l'intero PC, anche le cartelle di sistema.